Premio Malattie Rare e Continuità Assistenziale sostenuto da Shire, a Tamara Ferrari di Vanity Fair

Roma, 3 marzo 2015 - Il Premio Speciale Malattie Rare e Continuità Assistenziale, sostenuto da Shire, è stato assegnato alla giornalista Tamara Ferrari, ideatrice del blog DiversamenteVanity.it, che ha vinto con l’articolo ‘Malattie rare: Alessandro, troppo grande per continuare le cure’ pubblicato su VanityFair.it perché ha messo in luce le difficoltà dei pazienti affetti da malattie rare per le quali fino a pochi anni fa non esistevano terapia, che quindi non sopravvivevano fino all’età adulta, per i quali oggi è difficile ottenere una presa in carico corretta, in centri dedicati ai pazienti adulti. La giornalista da molto tempo si dedica al mondo delle malattie rare prima con il blog Malanova, attraverso il quale ha raccontato tante storie di pazienti e familiari. Da alcuni mesi ha deciso di dedicare ancora più spazio, e lavoro, alle tematiche della salute creando il canale Divesamente Vanity dove non parla solo di malasanità e disabilità, ma anche di quelle piccole e grandi notizie che infondono speranza. Tra i protagonisti del blog, anche l’onorevole Ileana Argentin che cura una rubrica settimanale.

Premio Speciale Tumori Rari sostenuto da Celgene: vince Enrico Orzes

L'elaborato spiega la terapia oncologica personalizzata e la terapia molecolare

Enrico OrzesI tumori rari rappresentano oltre il 20 per cento di tutti i tumori diagnosticati ogni anno nell’Unione Europea e riguardano in questo territorio più di 4 milioni di persone. Il fatto che un tumore sia raro, tuttavia, non significa che sia incurabile o che le possibilità di guarigione siano più limitate rispetto a quelle di un tumore più comune: alcune neoplasie rare hanno infatti percentuali di guarigione superiori a quelle dei tumori più diffusi. Soprattutto se in soccorso arrivano le terapie di ultima generazione: trattamenti mirati che colpiscono bersagli molecolari specifici, ottenendo un effetto sulle cellule neoplastica senza danneggiare quelle sane, abbassando il rischio di effetti collaterali.

Leggi tutto...

Premio Speciale Malattie Rare del Polmone assegnato a Daniele Mont D'arpizio

Daniele Mont D'ArpizioL’articolo premiato, pubblicato sul quotidiano dell’Università di Padova, tratta la comunicazione delle malattie rare attraverso l’uso dei social media


Roma, 3 marzo 2015 -  Il Premio Speciale Malattie Rare del Polmone sostenuto da InterMune, società acquisita dal gruppo Roche, è stato assegnato all’articolo ‘Caterina Simonsen: la ricerca, la malattia e Facebook’ di Daniele Mont D’Arpizio, redattore del quotidiano dell’Università di Padova ‘Il Bo’.

Leggi tutto...

Premio Omar 2015: vincono Riccardo Iacona (Presadiretta, Rai3) e Margherita Fronte (Focus)

PREMIATE LA CAPACITA’ DI FARE CHIAREZZA SULLA VICENDA STAMINA E L’APPROFONDIMENTO  SULLA TERAPIA GENICA
A conclusione della settimana dedicata alle Malattie Rare la Premiazione della III Edizione del prestigioso concorso giornalistico

Roma, 3 marzo 2015 - Sono i giornalisti Riccardo Iacona, conduttore e ideatore della trasmissione PresaDiretta (Rai3) - e con lui Cristina de Ritis, coautore del programma, e gli autori della puntata dedicata al ‘Caso Stamina’ (Liza Boschin e Marco Piazza) -  e Margherita Fronte, giornalista scientifica di Focus, i vincitori della III Edizione del Premio Omar, organizzato da Osservatorio Malattie Rare (Omar) in partnership con Telethon, Orphanet, Centro Nazionale Malattie Rare - ISS e Uniamo FIMR Onlus,  e grazie al sostegno incondizionato di Celgene, InterMune, Shire, Genzyme società del gruppo Sanofi, Vertex e GSK.

I vincitori hanno ricevuto questa mattina l’importante riconoscimento nel corso della Cerimonia di Premiazione che si è svolta nella Sala degli Atti Parlamentari del Senato della Repubblica, a chiusura di una settimana di eventi dedicata all’ottava Giornata Mondiale per le Malattie Rare, ideata e coordinata da Eurordis.

PresaDiretta Rai 3              Margherita Fronte (Focus)      

 

Leggi tutto...

COMITATO ORGANIZZATORE

Il Comitato Organizzatore del Premio Giornalistico Omar è costituito da

Osservatorio Malattie Rare - Testata Giornalistica dedicata a malattie e tumori rari

Osservatorio Malattie Rare

 

Fondazione Telethon Italia

 

Orphanet Italia - Il portale delle malattie rare e dei farmaci orfani

Centro Nazionale Malattie Rare - Isituto Superiore di Sanità

 

 Uniamo - Federazione Italiana Malattie Rare




Il Premio Giornalistico Omar gode, per la III Edizione, del patrocinio di:

Eurordis - Rare Disease Europe
Senato della Repubblica Italiana
Ordine dei Giornalisti - Consiglio Nazionale dell'OdG
CNR - Consiglio Nazionale delle Ricerche
UNAMSI - Unione Nazionale Medico Scientifica di Informazione
Comunicazione Pubblica - Associazione Italiana della Comunicazione Pubblica e Istituzionale
FIEG - Federazione Italiana Editori Giornali
ANSO - Associazione Nazionale Stampa Online
FNSI - Federazione Nazionale Stampa Italiana
USPI - Unione Stampa Periodica Italiana

Informazioni aggiuntive