Con il patrocinio di:

EURORDIS

Alleanza Malattie Rare

Ordine dei giornalisti


CNR


IED

FIEG

USPI

FNSI

UNAMSI

Comunicazione Pubblica

Centro Documentazione Giornalistica

 

FERPI

 

V PREMIO OMAR, IL 27 MARZO LA PREMIAZIONE

La nuova cerimonia di premiazione, dopo lo spostamento di data a causa delle condizioni meteorologiche avverse, si svolgerà il 27 marzo all’Ara Pacis (Auditorium Ara Pacis, via di Ripetta, 190) a partire dalle ore 16.30. L’evento coinvolge i rappresentanti delle associazioni pazienti, delle Istituzioni e di numerose aziende impegnate nella ricerca e nello sviluppo di soluzioni terapeutiche. Dopo i saluti istituzionali, verranno proclamati i vincitori della V edizione del Premio OMaR e a seguire la consegna di ciascun premio, verranno approfondite le tematiche più trattate dai partecipanti al Premio, all’interno di due tavole rotonde. A partire dalle ore 21, seguirà la cena nel foyer dell’Ara Pacis.

PROGRAMMA

16.30 – 16.45: Ingresso in sala e registrazione dei partecipanti
16.45 – 17.00: Presentazione V edizione a cura di Ilaria Ciancaleoni Bartoli, direttore OMaR

17.00 – 17.20: Saluti Istituzionali:
Sen. Paola Binetti, Presidente Intergruppo Parlamentare Malattie Rare
Sen. Paola Taverna, primo firmatario Legge 167/2016 sullo Screening Neonatale Metabolico Allargato
Domenica Taruscio, Direttore Centro Nazionale Malattie Rare – ISS
Nicola Zingaretti, Presidente Regione Lazio*

17.20 – 18.15: Assegnazione**
Premio per il miglior articolo giornalistico categoria stampa/web
Premio per il miglior articolo giornalistico categoria audio/video
Premio per la migliore campagna di comunicazione

18.15 – 19.15: Tavola Rotonda

“Malattie rare: in che direzione sta andando la ricerca”
Introduce Ilaria Ciancaleoni Bartoli, Direttore Osservatorio Malattie Rare
Partecipano:
Prof. Bruno Dallapiccola, Direttore Scientifico Ospedale Pediatrico Bambino Gesù
Alessandra Ghirardini, Rare Diseases Medical Unit Head - Roche Italia
Enrico Piccinini, General Manager Sanofi Genzyme Italia
Giacomo Baruchello, General Manager di Vertex Italia
Simona Bellagambi, Membro del Consiglio Direttivo di EURORDIS

“Malattie Rare: la sfida della sostenibilità delle nuove terapie”
Introduce Francesco Macchia, Coordinatore Osservatorio Farmaci Orfani
Partecipano:
Mario Melazzini, Direttore Generale Aifa – Agenzia Italiana del Farmaco*
Sen. Laura Bianconi, XVII Legislatura, Commissione igiene e sanità
Simona Bellagambi, Membro del Consiglio Direttivo di EURORDIS
Massimo Bertelli, General manager Alnylam
Sergio Lai, General manager Sobi
Giuseppe Banfi, Amministratore Delegato Biogen Italia

19.15 – 20.15: Assegnazione**
Premio per la migliore divulgazione attraverso libri o fumetti
Premio per la migliore divulgazione attraverso le arti visive
Premio della Giuria

*In attesa di conferma

**Tutti i premi verranno assegnati dai principali stakeholder del mondo della sanità e delle malattie rare, accompagnati da un dibattito al quale parteciperanno Partner e membri della giuria, associazioni pazienti, clinici e sponsor del Premio

20.15 – 20.30: Conclusioni

Tra gli interventi previsti:
Serena Bartezzati - Coordinatrice del Festival ‘Uno Sguardo Raro’
Maria Elena Congiu - Ministero della Salute, Direzione generale della programmazione sanitaria
Francesca Calabrese - Vicepresidente di Uniamo FIMR Onlus
Maria Teresa Petrangolini - Consigliera Regione Lazio - Commissione Politiche sociali e salute
Gianna Puppo Fornaro - Presidente LIFC - Lega Italiana Fibrosi Cistica
Stefano Marroni - Vicedirettore Tg2 e coordinatore di Tg2 Medicina 33*
Anna Maria Zaccheddu – Ufficio Comunicazione della Fondazione Telethon
I Vincitori del Premio

A PARTIRE DALLE ORE 21 CENA NEL FOYER DELL’ARA PACIS

Al fine di consentire una migliore organizzazione della cerimonia e della cena che segue si richiede l’accredito via e-mail all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. I giornalisti si possono accreditare anche all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..