Con il patrocinio di:

Uno Sguardo Raro

 

WHIN

 

Ability Channel

ANSO  

Ordine dei Giornalisti


CNR

 

FIEG

USPI

FNSI

 

Comunicazione Pubblica

 

FERPI

 

VI Premio OMaR, FERPi entra a far parte della Giuria

La Federazione Relazioni Pubbliche Italiana premierà la miglior campagna di comunicazione.
La scadenza per l'invio del materiale è fissata al 10 gennaio 2019.
In palio premi per un totale di 20mila euro

Roma – FERPi fa il suo ingresso ufficiale al Premio OMaR entrando a far parte della giuria della categoria per la migliore campagna di comunicazione sulle malattie e i tumori rari. L’adesione della più importante Federazione Relazioni Pubbliche Italiana arriva a due mesi dall’apertura della nuova edizione del Premio e segue di poco l’entrata nella giuria del Festival cinematografico “Uno Sguardo Raro”, per l’assegnazione del premio per la migliore divulgazione attraverso video, e il patrocinio di Whin (Web Health Information Network), la rete italiana di giornalisti scientifici sul web.

Leggi tutto...

Al via il bando della VI edizione del Premio OMaR, riconoscimento dedicato alla comunicazione sulle malattie e i tumori rari

In occasione della VI edizione, nuove collaborazioni con Whin e Festival Uno Sguardo Raro
Il termine per le candidature è fissato al 10 gennaio 2019, in palio premi per un totale di 20mila euro

Roma – Sono ufficialmente aperti i termini per candidarsi al Premio OMaR, concorso annuale che premia la comunicazione sui temi delle malattie e tumori rari che, fin dalla prima edizione, ha incontrato l’appoggio dei più importanti stakeholder delle malattie rare: UNIAMO FIMR Onlus, il Centro Nazionale Malattie Rare dell’ISS, Orphanet, Fondazione Telethon, che anche quest’anno confermano il loro ruolo di co-organizzatori. Tra le novità del Premio, ormai giunto alla VI edizione, la collaborazione con nuove associazioni professionali e di categoria. Infatti, a partire da quest’anno, il Festival cinematografico ‘Uno sguardo raro’ contribuirà ad assegnare il premio per la migliore divulgazione attraverso video. Tra le novità anche il patrocinio di Whin (Web Health Information Network), importante rete di giornalisti scientifici, che sarà al fianco di questa edizione.

Leggi tutto...

OMaR vince l’InspiringPR Award 2018 per la miglior campagna di relazioni pubbliche

La premiazione si è svolta sabato 19 maggio a Venezia, nell’ambito del quinto Festival delle Relazioni Pubbliche organizzato da Ferpi Triveneto

InspiringPR Award 2018

L’Osservatorio Malattie Rare (O.Ma.R.), la prima e unica agenzia giornalistica in Italia e in Europa dedicata alle malattie rare e ai tumori rari, ha ricevuto l’InspiringPR Award 2018, il riconoscimento di Ferpi (Federazione Relazioni Pubbliche Italiana) per la miglior campagna o azione di relazioni pubbliche. La consegna del premio, giunto alla sua seconda edizione, si è svolta nella monumentale sede della Scuola Grande San Giovanni Evangelista a Venezia nell’ambito della quinta edizione di InspiringPR, il Festival delle Relazioni Pubbliche organizzato da Ferpi Triveneto.

Leggi tutto...

V PREMIO OMAR, IL 27 MARZO LA PREMIAZIONE

La nuova cerimonia di premiazione, dopo lo spostamento di data a causa delle condizioni meteorologiche avverse, si svolgerà il 27 marzo all’Ara Pacis (Auditorium Ara Pacis, via di Ripetta, 190) a partire dalle ore 16.30. L’evento coinvolge i rappresentanti delle associazioni pazienti, delle Istituzioni e di numerose aziende impegnate nella ricerca e nello sviluppo di soluzioni terapeutiche. Dopo i saluti istituzionali, verranno proclamati i vincitori della V edizione del Premio OMaR e a seguire la consegna di ciascun premio, verranno approfondite le tematiche più trattate dai partecipanti al Premio, all’interno di due tavole rotonde. A partire dalle ore 21, seguirà la cena nel foyer dell’Ara Pacis.

Leggi tutto...

V PREMIO OMAR: RIMANDATA LA CERIMONIA DI PREMIAZIONE

Al più presto verrà fissata una nuova data

La cerimonia di premiazione del V Premio OMaR per la comunicazione sulle Malattie e i Tumori Rari, che avrebbe dovuto svolgersi questa sera, 26 febbraio, presso l’Ara Pacis di Roma, è rimandata a causa dei numerosi disagi creati dal maltempo e per via dell’eventualità, ancora possibile, che il Comune di Roma decida di tenere chiusa l’Ara Pacis.
A brevissimo verrà annunciata una nuova data che possa mettere d’accordo tutti i vincitori e i previsti relatori.

Ci dispiace per questo disagio ma speriamo di aver preso la giusta decisione per la sicurezza di tutti gli invitati. Ci auguriamo vivamente di ricevere, per la nuova cerimonia di premiazione, almeno altrettanti accrediti di quelli pervenuti per l'evento che si sarebbe dovuto svolgere oggi.